Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

All'Ente Fiere Santa Lucia il marchio patrimonio culturale

11 luglio 2018 |  La CE premia la realtà trevigiana sostenuta da Unioncamere Veneto

Venezia, 11 luglio 2018 | Nell’anno europeo del patrimonio culturale, l’Ente Fiere di Santa Lucia di Piave (Treviso) ottiene l’etichetta ufficiale da parte della Commissione Europea per la manifestazione «Fiera dell’agricoltura di Santa Lucia», sostenuta dal Ministero Italiano dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT. L’obiettivo dell’anno europeo del patrimonio culturale è incoraggiare la condivisione e l’apprezzamento del patrimonio culturale comune rafforzando il senso di appartenenza all’Unione. In tutta Europa si terranno nel 2018 iniziative e manifestazioni per avvicinare i cittadini alle istituzioni comunitarie ed approfondire la conoscenza del retaggio culturale.

La Fiera dell’agricoltura di Santa Lucia è una fiera internazionale del comparto agricolo che affonda le radici in una tradizione millenaria. Coinvolge tutta la filiera del settore mettendo in relazione espositori, visitatori e istituzioni, creando l’opportunità di far parte di un network europeo. Un’occasione che porta sostanziali benefici in termini di visibilità non solo per l’iniziativa in sé ma per tutto il territorio circostante. «Poter aiutare le nostre imprese e le nostre realtà territoriali ad avvicinarsi e confrontarsi con il panorama europeo ed internazionale è per noi di primaria importanza ed è uno degli obiettivi fondamentali delle quotidiane attività svolte dal nostro ufficio di rappresentanza di Bruxelles» sottolinea Mario Pozza, presidente di Unioncamere del Veneto.

Il comunicato stampa